Brownie ciocco-cocco senza glutine

Brownie ciocco-cocco senza glutine

di Virginia

Brownie ciocco-cocco senza glutine

Il Brownie, noto anche come Chocolate Brownie è il tipico dolce al cioccolato americano. Chiamato così per il suo colore scuro (brown significa infatti marrone). I brownies nascono proprio dall’esigenza di mangiare un dolce pratico, rispetto ad una fetta di torta, ma allo stesso tempo gustoso.
Oltre ad essere senza glutine, questo Brownie ciocco-cocco è anche senza uovasenza burro e senza lattosio. Capita dei giorni di avere una voglia di dolce improvvisa, ma non di quelli impegnativi.

Pochi ingredienti che di sicuro abbiamo in dispensa. Zero fatica, massimo risultato.

I miei Brownies ciocco-cocco senza uova, senza lattosio, senza burro e senza glutine nascono così.
Si presentano con una leggera crosticina esterna ed un ripieno morbidissimo, che si scioglie in bocca.
In 20 minuti potrete gustarvi un dolce super goloso.
Io ho usato il latte senza lattosio, ma potete usare benissimo anche un latte di soia, di mandorla o al cocco, per renderlo più profumato. Potete aggiungere all’impasto della frutta secca, come mandorle, nocciole o noci. Il dolce dell’ultimo minuto, perfetto per accompagnare una tazza di caffè.

Altre ricette di Brownies: Brownie alla barbabietola rossa e Brownie alle noci pecan e zucchero muscovado.

Hai fatto questa ricetta?
Taggami su Instagram @celiachiamo_con_gusto.

Potrebbe piacerti anche

Rispondi