Bruciatini all'aceto balsamico

Bruciatini all’aceto balsamico

di Virginia

Bruciatini all’aceto balsamico

I Bruciatini all’aceto balsamico sono un classico della cucina tradizionale romagnola. Un piatto semplice, pronto in pochi minuti e molto delizioso. In dialetto: radéch cun i brusadé. Un insieme di sapori dati dall’amarognolo del radicchio, dal profumo dell’aceto balsamico, dalla croccantezza della pancetta (o speck) saltati in padella e per finire scaglie di grana o pecorino.
Io li ho assaggiati per la prima volta in un ristorante e ne sono rimasta subito colpita, che ho deciso di replicarlo a casa, ma dando il mio tocco personale: gherigli di noci. Esistono due versioni di questo piatto, una cotta e una cruda. La versione che ho assaggiato e poi preparato a casa è quella cotta.
Provate e fatemi sapere qual’è la vostra preferita! Ovviamente sono naturalmente senza glutine.

Hai fatto questa ricetta?
Taggami su Instagram @celiachiamo_con_gusto.

Potrebbe piacerti anche

Rispondi