Castagnaccio senza glutine

Castagnaccio senza glutine

di Virginia

Il castagnaccio è il dolce autunnale tipico della zona degli Appennini. La caratteristica del castagnaccio senza glutine è la farina di castagne che viene utilizzata per la ricetta. Senza glutine, senza latte, senza zucchero, senza uova. Una ricetta tradizionale povera, semplice, con pochi ingredienti e con una consistenza morbida, profumata. Racchiude tutti i sapori dell’autunno. Castagne, pinoli, uvetta, noci e rosmarino.
Una antica leggenda narra che il rosmarino che si utilizza in superficie per profumare il castagnaccio, costituisse un vero e proprio elisir d’amore. Si narra che il giovane che avesse mangiato il dolce offertogli da una ragazza, si sarebbe innamorato e l’avrebbe chiesta in sposa.

Se non avete mai provato il Castagnaccio senza glutine è l’occasione giusta per rimediare. Vi ricordo che la farina di castagne anche se è naturalmente priva di glutine, per essere idonea per noi celiaci, deve riportare la scritta “senza glutine”.

Un’altra ricetta senza glutine con la farina di castagne sono i Necci toscani .

Hai fatto questa ricetta?
Taggami su Instagram @celiachiamo_con_gusto.

Potrebbe piacerti anche

Rispondi