Filone di pane senza glutine

Non c’è niente da fare, penso che preparare il pane in casa renda felici! Sì, ti gratifica, ti rende orgogliosa di te stessa. Piccole semplici mosse per la felicità.
Pensare che anni fa, quando scoprii di essere celiaca (ben 15 anni ormai), sembrava assurdo arrivare a dei risultati così. Oggi sono qui a dimostrare che si può.
Ma avete presente la sensazione che si prova ad impastare, veder crescere, infornare e poi sfornare, un pane fatto in casa? Ecco, io mi emoziono per questo. Sembrerà banale ai non celiaci, ma qualcuno credo che mi capirà….
Condivido con voi la mia ricetta del filone di pane senza glutine che ho preparato ieri. Ho utilizzato le farine Nutrifree (per pane, integrale e grano saraceno).
Niente di difficile, ho anche fatto un pò a sentimento, come si suol dire, per gli ingredienti. Quindi vediamo di quantificare il tutto, per essere precisi nel replicarlo. Una crosta croccante e l’interno morbidissimo. Molti mi hanno chiesto del pane il giorno dopo. Ecco vi posso dire che stamattina era ancora morbidissimo e non nego che il mio primo pensiero al risveglio è stato: pane e Nutella (la colazione dei Campioni, no?).
Ok, vi lascio la ricetta e aspetto le vostre foto!

Hai fatto questa ricetta?
Taggami su Instagram @celiachiamo_con_gusto.

Potrebbe piacerti anche

Rispondi