Limoncello fatto in casa.

Con l’arrivo della primavera, vien voglia di preparare il limoncello, sentire nell’aria quel profumo di limoni. Quello buono, che si fa in casa, ottimo da servire dopo un pasto. Infatti il Limoncello è un ottimo digestivo se servito freddo. In Campania, terra principe della sua produzione, il limoncello chiude soprattutto il pranzo o la cena: è diventato un rito sociale quasi al pari del caffè! Infatti a casa mia, ad Agropoli, nel Cilento, non manca mai un bicchierino di limoncello a fine pasto.
I limoni sono del giardino di mio suocero, ad Agropoli, quindi speciali. Limoni non trattati, del mio mare.
Devo dire la verità, è la prima volta che mi cimento nella preparazione del limoncello. Ho sempre visto mia mamma prepararlo e mi son decisa ad iniziare anche io questa tradizione.
Però alla tradizione ho portato anche un pò di innovazione, con l’aiuto del Bimby!
Ricetta semplice con un ottimo risultato! Non siete curiosi di prepararlo anche voi?

Hai fatto questa ricetta?
Taggami su Instagram @celiachiamo_con_gusto.

Potrebbe piacerti anche

Rispondi