Macarons

Macarons

di Virginia

Il pasticcino per eccellenza! Così delicato, dai gusti e dai colori più svariati. Io li ho assaggiati per la prima volta a Parigi. I famosi Macarons di Ladurée. Chi è andato a Parigi, sa della fila da fare per poter entrare da Ladurée per poter ammirare una vetrina immensa di piccoli macarons perfetti, di tutti i colori e di tutti i gusti!!! Serviti con delicatezza, in perfette scatole, da sembrare dei gioielli!!!
Perchè non provarli a fare a casa? L’unico consiglio è di non scoraggiarvi la prima volta, la buona riuscita del macarons sta nella pratica! Sono ideali in ogni occasione, una festa, una cena, un regalo… ;)

Macarons

Ingredienti:

200 gr. di zucchero a velo

200 gr. di farina di mandorla

3 albumi d’uova

200 gr. di zucchero

Questa è la ricetta standard. Poi si possono aggiungere a piacere dei coloranti alimentari. Io consiglio quelli in gel, oppure semplicemente aggiungendo il cacao amaro (per questa dose bastano 20 gr. di cacao amaro)

Ingredienti per la ganache al cioccolato:

150 ml di panna fresca

105 gr. di cioccolato fondente

Procedimento macarons:

Montare gli albumi a neve ben soda con qualche goccia di limone. Aggiungere un pò alla volta lo zucchero. In un’altra ciotola mescolare insieme la farina di mandorla, lo zucchero a velo e il cacao, tutto setacciato. A questo punto unire gli albumi montati a neve. Poco alla volta, dal basso verso l’alto, con l’aiuto di una spatola, molto lentamente. Ora in commercio ci sono dei pratici tappetini da forno in silicone, proprio per i macarons, con le forme dei cerchi perfetti. Oppure, direttamente su carta forno, con la sac à poche con la punta rotonda, fate dei piccoli cerchi di impasto. Cosa importante per la riuscita dei macaron è di lasciarli riposare prima di infornarli, circa un’ora. Sulla superficie del macaron si deve creare una leggera patina.
Cuocere in forno a 145° per 20 minuti.
Trascorso il tempo toglierli dalla teglia e trasferirli subito, con la carta forno o il tappetino, su un piano di marmo e lasciarli raffreddare. Dopo circa 10 minuti saranno pronti per essere staccati con facilità ed essere farciti.

Procedimento ganache:

Riscaldare la panna sul fuoco e quando è calda aggiungere il cioccolato a pezzettoni. Lasciar raffreddare e poi farcire i macarons con la sac à poche.

Le ganache possono essere diverse.

Ganache al caffè:

250 gr. di cioccolato bianco

200 ml di panna liquida

15 ml di caffè

Ganache al cocco:

250 gr. di cioccolato bianco

200 ml di panna liquida

10 cucchiai di cocco

I macarons vanno conservati in frigorifero e lasciati a temperatura ambiente 15 minuti prima di essere serviti.

Macarons

Macarons

Potrebbe piacerti anche

1 commento

Baci di dama senza glutine | Ricetta ed ingredienti dei Foodblogger italiani 11 Settembre 2018 - 21:38

[…] Ci si utilizzano le mandorle, il cacao, e per il ripieno una semplice crema spalmabile o una ganache al cioccolato. Realizzare questi dolcetti non è difficile, basta seguire tutti gli accorgimenti […]

rispondere

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: