Innsbruck

Mercatini di Natale ad Innsbruck

di Virginia

Mercatini di Natale ad Innsbruck. Dove mangiare senza glutine.
Senza glutine (Glutenfrei)

Di ritorno dalla visita dei Mercatini di Natale di Innsbruck con tanta voglia del Natale e di addobbare casa, e circondarsi di quei profumi speziati, tipici natalizi.
Innsbruck, la quinta città più grande d’Austria, è famosa per i suoi caratteristici mercatini e dalla sua atmosfera natalizia. Addobbata in ogni suo angolo, offre ai visitatori varie possibilità di svago. Infatti, la città, offre diversi e bellissimi mercatini di Natale, girovagando tra le caratteristiche bancarelle sorseggiando una calda tazza di Vin Brulè ed i suoi caratteristici profumi e specialità.
La città è suddivisa in tante zone adibite a mercatini.
Il Mercatino di Natale nel centro storico, proprio sotto al caratteristico “Tettuccio d’oro”, una finestra ad arco cinquecentesca tutta decorata, ricoperta da lamine in rame dorato. Questo è tra tutti i mercatini della città quello più tradizionale, con circa 70 bancarelle ed un grande albero di Natale, tutto illuminato. Si respira una bellissima atmosfera passeggiando per il vicolo delle fiabe, con circa 28 personaggi di favole rappresentati.
Il mercatino di Natale in piazza Markplatz (piazza del mercato) con ben 60 bancarelle, con una grande giostra di cavalli, per la felicità dei bambini ed uno splendido e scintillante albero di Natale in cristallo Swaroski, alto ben 14 metri. L’albero di Natale dei sogni! :D
Il mercatino di Natale di Via Maria-Teresa, sulla via più sfarzosa di Innsbruck, con un grande viale con luci di cristallo e scintillii natalizi, con una moderna illuminazione.
Il Mercatino di Natale al Castello Hungerburg, raggiungibile in pochi minuti grazie all’impianto di risalita Hungerburgbahn. Il mercatino di Natale più romantico della città e situato ad alta quota.

Passeggiare tra le caratteristiche bancarelle dei mercatini, catturati dalla bellezza degli addobbi, decorazioni particolari e respirare la tipica aria natalizia, questo è nel nostro immaginario lo spirito del Natale. Qui è realtà!
Passiamo alla parte culinaria, tra gli stand tante prelibatezze tipiche del posto, tra i diversi profumi. Purtroppo per quanto riguarda mangiare tra le bancarelle senza glutine non c’è nulla, a parte un bella tazza fumante di vin brulè e le caldarroste! La cosa che mi ha colpito, è vedere la gente passeggiare tra i mercatini con delle vere tazze di ceramica colorate natalizie di Innsbruck, colme di bevande calde e per pochi euro, puoi anche portartela a casa, come souvenir. :D Quando vi ricapita?
Se volete gustarvi una bella fetta di torta o dei dolcini, vi consiglio Cafè Munding Konditorei, tradizionale caffetteria e pasticceria di Innsbruck, proprio vicino al Tettuccio d’oro, quindi in pieno centro storico, con delle scelte anche senza glutine. La pasticceria più antica del Tirolo. Qui ho assaggiato una fetta di torta buonissima, tipica del posto, senza glutine e vari gusti di macarons.
Per quanto riguarda, proprio di posti dove mangiare anche senza glutine, ho letto che ce ne sono un paio. Non li ho provati personalmente, poiché avevamo pranzo a sacco. Ho letto di una Hamburgeria (Ludwing Burger Restaurant, Museum Strasse, 3) con possibilità di panini senza glutine. Anche questo vicino al centro.
Se volete una pizza senza glutine, la più gettonata ad Innsbruck è Die Pizzerei (Bozner Platz, 6).
Ho letto di molti celiaci, delusi dall’assoluta assenza di cibo glutenfree nei mercatini di Natale. Personalmente non mi è mancato nulla, un bel sacchetto di caldarroste, una bella tazza bollente di vin brulè, una gustosa fetta di torta tipica del posto, e si visitano felicemente i mercatini. :D
Inoltre in molti negozietti, potete trovare anche i tipici salami Tirolesi, con tanto di scritta GLUTENFREI!
Viaggiate, viaggiate, viaggiate! Non fate della celiachia un limite, anzi! :D

Collage Mercatini di Natale Innsbruck

Potrebbe piacerti anche

Rispondi