Mostaccioli napoletani senza glutine

Mostaccioli napoletani, anche detti “Mostacciuoli” sono i dolci tipici campani, che si preparano durante le feste natalizie. Io li ho preparati in versione senza glutine. Si tratta di biscotti a forma di rombo, speziati, con il profumato mix di spezie, il Pisto (cannella , noce moscata, chiodi di garofano, anice stellato, pepe e coriandolo) e ricoperti di cioccolato fondente.
Si tratta di biscotti semplicissimi, senza uova, senza latte, senza burro e senza olio.

Tradizione vuole che si regalino per Natale e Capodanno, insieme ai Roccocò e agli Struffoli.
La caratteristica dei Mostaccioli napoletani, sta proprio nelle spezie. Il Pisto si trova molto più facilmente già pronto al Sud. Ma è molto semplice prepararlo in casa, procurandosi le spezie adatte e grattugiarle finemente.
La ricetta è presa dal blog di Chiarapassion, io l’ho soltanto sglutinata, sostituendo la farina.
Sono 15 anni che sono celiaca. E da piccola impazzivo per i Mostaccioli. Ho assaggiato qua e là alcuni simil senza glutine, ma nessuno mi ha mai ricordato quel sapore…


Ecco, come in tutte le cose, bisogna provarci e riprovarci, per arrivare ad un risultato che mi ha fatto emozionare! Sì, il sapore è proprio quello, la consistenza quella giusta, il profumo speziato. Per di più sono davvero semplici da preparare. E voglio condividere con voi questo mio regalo di Natale, per poter portare sulle vostre tavole natalizie un pò dei miei ricordi…

Vi ricordo che potete scaricare gratuitamente da qui il mio Ebook di ricette di Natale senza glutine.

Hai fatto questa ricetta?
Taggami su Instagram @celiachiamo_con_gusto.

Potrebbe piacerti anche

Aggiungi un commento