Panna cotta alla vaniglia

Panna cotta alla vaniglia

Preparare la panna cotta in casa è davvero semplice. Un dessert da preparare in anticipo per poi presentarlo ai vostri ospiti all’occorrenza. In giro trovate tanti preparati per panna cotta senza glutine dove dovrete solo aggiungere alla bustina che trovate all’interno della confezione panna e latte. Ho provato entrambe le versioni e devo dire che il risultato è garantito in tutti e due i modi. Il preparato per panna cotta senza glutine che ho provato è della Ristora, ne vengono ben 6 porzioni, distribuita nei pirottini di alluminio. Basta seguire le indicazioni riportate sul retro della confezione ed il gioco è fatto.
I dessert perfetti per l’estate, senza accendere il forno. E poi decorarli con frutta fresca di stagione, o i topper senza glutine. Insomma largo alla fantasia.
Io vi lascio la mia ricetta che ho riscoperto nei miei vecchi ricettari di cucina, senza l’utilizzo di preparati.

Hai fatto questa ricetta?
Taggami su Instagram @celiachiamo_con_gusto.

Post correlati

Biancomangiare senza glutine

Albicocche al forno

Cestini di piadina senza glutine