Pizzette veloci alla ricotta senza glutine

Pizzette morbide alla ricotta senza glutine

di Virginia

Spesso girovagando tra i vari blog di cucina, ci si imbatte in ricette da provare assolutamente. La celiachia non deve essere una limitazione, anzi una spinta a provare, a sperimentare ricette sempre diverse. Così quando trovo qualcosa che mi ispira e che vorrei assaggiare, provo a convertire quella ricetta in senza glutine. A volte non è così semplice, la nostra farina funziona un pò diversamente :p ma con qualche accorgimento, e qualche modifica il risultato si ottiene sempre.
La ricetta originale delle pizzette alla ricotta è di Chiarapassion. Io ho provato a rifarle senza glutine e il risultato è stato ottimo! 

Pizzette veloci alla ricotta senza glutine

Ingredienti:

200 gr. di farina senza glutine (io ho usato la Biaglut)

200 gr. di ricotta fresca

40 gr. di burro morbido

1 cucchiaino di sale

5 gr. di lievito per salato istantaneo

Farcitura a piacere.

Procedimento:

In una ciotola unire tutti gli ingredienti e lavorare l’impasto fin quando non risulterà ben compatto e modellabile. Stendere l’impasto su carta forno con un matterello e un pò di farina e con l’aiuto di un bicchiere formare dei cerchi. Con questa dose vengono 15-20 pizzette. Posizionare le pizzette su una teglia rivestita di carta forno e condirle con un cucchiaio di sugo. Infornare a 190° per 10 minuti. Farcirle con la mozzarella e lasciarle in forno altri 5 minuti. Servire calde.

Pizzette veloci alla ricotta senza glutine

Ho provato con doppia dose di tutto, e con l’impasto rimasto ho fatto anche i fagottini ripieni di nutella e marshmallow :)

Fagottini veloci ripieni di nutella e marshmallow

Fagottini veloci ripieni di nutella e marshmallow

Potrebbe piacerti anche

2 Commenti

Francesca 18 Gennaio 2016 - 19:33

Buone le tue pizzette! Provale anche con Philadelphia al posto della ricotta, mantenendo inalterate le dosi, sono altrettanto buone. A presto Francesca

rispondere
Virgy 18 Gennaio 2016 - 21:01

Ciao Francesca, si le pizzette sono andate a ruba. Le prossime le proverò con philadelphia. Grazie a presto Virginia

rispondere

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: