0 0
Chips di mela

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

Adjust Servings:
2 mele
q.b. cannella facoltativo

Chips di mela

Features:
  • Senza Glutine
  • Senza Latte
  • Vegana
  • Vegetariana

Ingredients

Directions

Share

Chips di mela.

Non so voi, ma io adoro le chips di mela! Le famose chips di mela di Tiger, le avete mai assaggiate? Sono una droga, una tira l’altra, non so quante confezioni di chips ho fatto fuori! 😀 Ovviamente sono senza glutine. 😉
Così mi sono promessa di provarle a fare a casa. E devo dire che il risultato è stato eccellente!
Costo zero, ne fate quante ne volete e soprattutto senza aggiunta di cose strane, solo mele e se vi piace una spolverata di cannella. Lo snack perfetto da sgranocchiare in ogni momento, sano, gustoso e light.
Servono solo delle mele, un levatorsoli e un microonde. Ci proviamo? 😉

Steps

1
Done

Prima di tutto scegliete le mele che preferite, o le Golden o Pink Lady, e lavatele accuratamente. Con l'aiuto del levatorsolo, rimuovere il torsolo, in modo da ottenere un foro all'interno della mela.
Iniziate a tagliare le fettine di mela sottilissime (se siete abili potete farlo con il coltello, altrimenti con l'aiuto della mandolina). Io le ho tagliate con il coltello, il più sottili possibili.

2
Done

Il gioco è fatto! Ora basta disporre le fettine di mela così ottenute sul piatto girevole del microonde, una vicino all'altra, senza sovrapporle. Cuocere le mele alla potenza di 800 W per circa 7 minuti, girandole ogni tanto. Abbassare la temperatura a 450 W e cuocerle per 5 minuti. Ricordandovi sempre di rigirarle spesso.

3
Done

Le chips di mela devono risultare ben dorate, e anche se saranno un pò umide, si asciugheranno completamente fuori dal forno, su una gratella, e diventeranno croccanti.
Si possono gustare al naturale oppure con una spolverata di zucchero a velo o cannella.
Si conservano in barattoli di vetro chiusi ermeticamente.

Virgy

Ciao, sono Virginia. Particolarità: sono celiaca! Cucinare per me è divertirsi e realizzare dei piccoli manicaretti. Questo blog nasce come un quaderno personale di ricette e appunti, spunti sul mondo del senza glutine.

La Giardiniera
previous
La Giardiniera
La Giardiniera
previous
La Giardiniera

Rispondi