Rigatoni di teff all’ortolana

Devo dire che è la prima volta che mangio la pasta di teff.  E’ stata una piacevole sorpresa… soprattutto per il palato! :D Devo ringraziare Nativa per avermi dato questa possibilità di provare la loro varietà di pasta di teff.
Una pasta che mantiene perfettamente la cottura, rimane intatta e la trovo adatta a qualsiasi tipo di preparazione. Ho voluto esaltarla con un semplice sughetto di misto di verdure.
La semplicità di questo piatto è ciò che la rende speciale. Associare le proprietà benefiche del teff e delle verdure in un solo piatto!
La pasta all’ortolana, infatti,  è un piatto molto semplice, veloce ma molto gustoso.
Assolutamente eccezionale!!! :D

Ingredienti:

250 gr. di rigatoni di teff

1 melanzana

1 peperone rosso

1 zucchina

pancetta a cubetti (facoltativo)

pomodorini q.b.

cipolla/sale/olio evo

una manciata di pane grattugiato senza glutine

formaggio grattugiato q.b.

Procedimento:

Per prima cosa lavare le verdure e tagliarle a cubetti. In una padella riscaldare un pò d’olio extravergine di oliva e fate soffriggere la cipolla. Poi unire le melanzane e lasciarle cuocere per due minuti, poi aggiungete i peperoni e dopo qualche minuto le zucchine e la pancetta a cubetti. Infine i pomodorini a pezzi e salate. Lasciate cuocere con il coperchio per 15 minuti e in caso le verdure si secchino troppo aggiungere un bicchiere di acqua. Nel frattempo riempire una pentola d’acqua e portare a bollore.
Fate cuocere i rigatoni di teff per il tempo stabilito e a cottura ultimata scolare e versarli nella padella con il sughetto di verdure. Amalgamare bene il tutto e spolverare di pan grattato e formaggio grattugiato.
Servire calda.

Post correlati

Pane Pita senza glutine

Wool Roll Bread senza glutine

Polpette di tonno e ricotta

2 Commenti

Raffy 21 Febbraio 2016 - 13:17
Che piatto appetitosoooo
Virgy 21 Febbraio 2016 - 14:07
Grazie Raffy! :)
Aggiungi un commento