Riso alla cantonese

Il Riso alla cantonese è sicuramente una delle ricette cinesi più apprezzate in Italia. In Oriente il riso alla cantonese è conosciuto come riso fritto o riso saltato con piselli, prosciutto cotto e uova strapazzate.
E’ chiamato riso alla cantonese, in riferimento alla città di Canton, la terza città più abitata della Cina dopo Pechino e Shanghai. Ovviamente il riso alla cantonese presenta diverse versioni.
In questa ricetta ho utilizzato il Risino di ZenPasta. Il Risino è ottenuto dal tubero di konjac, una pianta asiatica. La farina di konjac contiene una preziosa fibra alimentare, il glucomannano. Il risino cotto fornisce solo 38 calorie per 100 grammi ed un’altissima quantità di fibre (40 gr ). Per maggiori info a riguardo vi consiglio di leggere il mio articolo su ZenPasta, dove troverete molti approfondimenti.
Cosa importante da tenere a mente quando cucinate il risino è la quantità. Infatti con soli 22 grammi di risino secco si ottengono 100 grammi di risino cotto.
La ricetta è molto semplice e veloce. Ideale per una serata un pò orientale!

Hai fatto questa ricetta?
Taggami su Instagram @celiachiamo_con_gusto.

Potrebbe piacerti anche

Rispondi