ZenPasta

ZenPasta – La pasta senza carboidrati.


ZenPasta è una piccola azienda, per metà italiana e per metà giapponese. Hanno portato in Italia un pò della tradizione giapponese del vivere bene e mangiare in modo salutare. Infatti, in Giappone danno molta importanza ai cibi che fanno bene, per una vita sana ed in forma.
La caratteristica principale di ZenPasta è l’utilizzo di una fibra solubile che si estrae dalla radice di una pianta asiatica: Konjac. Questa fibra non contiene carboidrati, grassi, calorie,  è senza glutine e senza lattosio, quindi ideale per chi soffre di celiachia e per gli intolleranti al lattosio. La principale di queste fibre naturali e solubili è il glucomannano. Le fibre solubili non vengono assorbite dal nostro organismo, si sciolgono nello stomaco e questo processo produce un senso di sazietà.
Secondo alcuni studi, hanno rilevato che l’utilizzo di questa fibra ha molteplici proprietà benefiche per il nostro organismo. Riduce il colesterolo in poche settimane, migliora l’intestino pigro ed è importante per la prevenzione del cancro al colon.


E’ al 100% naturale, senza nessun additivo chimico. La pasta Zenpasta è composta solo da farina di Konjac, estratta direttamente da radici, in coltivazioni biologiche e controllate. La particolarità di questa pasta è che rimane sempre al dente, non scuoce mai ed essendo priva di sapore si abbina perfettamente a tutte le nostre preparazioni, sia italiane che asiatiche.
La particolarità di questa “pasta” è che durante la cottura, le fibre presenti al suo interno, aumentano di volume e di peso.
I formati presenti di ZenPasta sono i classici Spaghetti di Konjac (Shirataki), il Risino e i Rigataki (i classici rigatoni). Quest’ultimo però contiene glutine.
Gli spaghetti durante la preparazione aumentano di circa 2,4 volte il loro peso. Il risino aumenta di ben 4,5 volte il loro peso.

Preparazione:

  • Preparare una pentola di acqua bollente. Mettete molta più acqua di quanta viene usata per la pasta normale.
  • Immergere la quantità desiderata di ZenPasta e lasciate bollire o riposare per almeno 7-10 minuti. Si può lasciare più a lungo perché non scuoce mai. L’aumento di peso è maggiore lasciandola 10-12 minuti.
  • Scolare e risciacquare bene sotto il rubinetto con acqua calda. Migliore è il risciacquo e minore sarà il residuo di zuccheri rimasti.

Vi consiglio di provare gli spaghetti e il risino di ZenPasta e condividere le vostre ricette senza glutine.
Inoltre per l’acquisto dei prodotti online sul loro sito, nella sezione Shop, con il codice CELICONGUSTO2018 avrete uno sconto immediato.

Io ho già in mente delle ricette, presto le condividerò con voi!
Grazie a ZenPasta per questa collaborazione.

Post correlati

Vivere un’esperienza da Salerno Antica B&B

Paestum senza glutine i locali

Hotel senza glutine Rimini quali sono